Loading




Trekking sull'Isola de La Réunion di gruppo

Informazioni

Date: 23 settembre - 14 ottobre - 04 novembre

Luogo: FRANCIA - REUNION

Quota: da € 1725

Difficoltà: media difficoltà

PDF: Scaricate il Programma Trekking sul'Isola de La Réunion di gruppo 18

Descrizione

12 AGOSTO2 ISCRITTI | 23 SETTEMBRE6 ISCRITTI | 4 NOVEMBRE4 ISCRITTI

Partenze INTERNAZIONALI di GRUPPO garantite con un MINIMO di 4 PARTECIPANTI. Numero MASSIMO PARTECIPANTI: 12. GUIDA LOCALE PARLANTE FRANCESE.

**IL GRUPPO SI INCONTRA A LA REUNION**


Più a Nord del Tropico del Capricorno, nell'Oceano Indiano, a Est del Magadascar, vi è una piccola isola la cui esistenza è dovuta alle eruzioni vulcaniche: La Réunion. Possedimento francese d'oltremare dal 1946, l'isola fa parte, insieme alle Mauritius, dell'arcipelago delle Mascarene scoperte dal navigatore portoghese Garcia Mascarenhas. I portoghesi non furono mai interessati all'isola, perché fuori dalle loro rotte navali verso l'India. Così, verso la fine del XVI secolo divenne territorio olandese, fino all’arrivo dei primi veri colonizzatori, i francesi, sotto il regno di Luigi XIII. Da allora rimasero fino al giorno d’oggi francesi, tranne una breve parentesi inglese.

L’isola è la parte emersa di un grande vulcano. La zona centrale è occupata da tre grandi circhi montani, mentre nel settore di sud-est si innalza un vulcano attivo. La storia geologica dell’isola ha inizio 10 milioni di anni fa, quando sul fondo dell'oceano cominciò la crescita di un vulcano sottomarino che impiegò 8 milioni di anni di eruzioni per emergere dalle acque. Il vulcano, noto oggi con il nome di “Piton des Neiges", negli ultimi due milioni di anni creò l'isola de La Réunion, innalzandosi fino a 3069 metri s.l.m. Ora il “Piton des Neiges” è spento, mentre è ancora attivo il “Piton de la Fournaise”, comparso milioni di anni fa sul fianco occidentale del vecchio vulcano e alto 2.631 m.

L’itinerario proposto si sviluppa nel cuore dell’isola, percorrendo alcuni tratti della GR.R1 e GR.R2, tracciate a cura del locale Dipartimento delle Foreste e note come “grandes randonées”. La prima gira attorno al “Piton des Neiges”, passando per i tre circhi vulcanici di Salazie, Cilaos e Malafate; la seconda permette di attraversare l’isola da nord a sud-est, passando per due dei circhi, Mafate e Cilaos e toccando il “Piton de la Fournaise”.

Il nostro itinerario è stato studiato per includere le principali attrattive dell’isola: la valle di Mafate, un vero e proprio paradiso per i trekker, data la completa assenza di strade; il “Piton des Neiges”, la cima più alta nell’area dell’Oceano Indiano; la foresta pluviale di Belouve e il vulcano ancora attivo, il “Piton de la Fournaise”.

Gli elementi che rendono affascinante il percorso proposto sono: la stupenda vegetazione tropicale che ammanta l’isola, ricchissima di endemismi (tra cui 600 delle oltre 2300 diverse specie di orchidee presenti); la tormentata orografia (i circhi vulcanici sono delimitati da pareti verticali alte 1.000/2.000 metri); le belle e alte cascate; l’attraversamento di villaggi creoli, ricchi di tradizioni e molto ospitali.

IL VIAGGIO PUO' ESSERE ORGANIZZATO SU BASE INDIVIDUALE. RICHIEDETE IL PROGRAMMA DETTAGLIATO E LA QUOTAZIONE VIA MAIL A focus@focus-italia.com

Itinerario

Giorno Itinerario di trekking
1°/2° Milano – Parigi – St. Denis
T Le Brûlé - Plaine des Chicots
T Roche Ecrite - Cirque de Salazie - Grand Ilet
T Mafate (Sentier Scout - Grand Place)
T Mafate (Grand Place - Roche Plate)
T Mafate (Trois Roche – Marla)
T Col de Taibit - Cirque de Cilaos
T Cilaos - Refuge du Piton des Neiges
10° T Piton des Neiges (3.070 m) – Plaine des Cafres
11° T Plaine des Cafres - Gîte du Volcan
12° T Piton de la Fournaise
13° T Gîte du Volcan - Basse Vallée - Saint Gilles
14°/15° Saint Gilles - Milano
T = giorni di trekking

Organizzazione trekking: la mattina si lascerà il rifugio a piedi e i bagagli saranno trasportati in pulmino fino alla località successiva (ove le strade permettano di raggiungere il rifugio con automezzi). I pasti saranno organizzati in loco.

Dove dormiamo: durante il trekking i pernottamenti saranno in rifugi attrezzati con posti letto e uso cucina. A Saint Gilles e Cilaos si pernotterà in alberghi parificabili ai nostri 3*.

Quota di partecipazione

EuroQuota di partecipazione
1725 4 pax
da 1000 voli aerei Milano/La Réunion e ritorno in classe economica
470 circa tasse aeroportuali da confermare all'emissione del biglietto aereo
50 assicurazione medico/bagaglio
150 assicurazione annullamento/interruzione viaggio

La quota comprende:
• accoglienza in aeroporto all'arrivo a La Réunion e briefing in lingua francese
• trasferimento a/r in minibus privato durante il tour (in bus pubblico ove segnalato nel programma)
• pernottamenti presso le "gites" (rifugi) indicati in programma durante il trekking
• pernottamenti presso hotel 3* in camera doppia a Saint Gilles e Cilaos
• trattamento di pernottamento e prima colazione
• trasferimento dei bagagli ai rifugi durante il trekking
• guida locale parlante francese

La quota non comprende:
• trasporto aereo internazionale in classe economica Milano/Parigi/Réunion e ritorno 
• tutti i pasti principali e bevande
• tassa di soggiorno (1 euro al giorno a persona da pagare in loco per i pernottamenti in albergo)
• mance, extra di carattere personale
• tasse aeroportuali e tasse di imbarco all'estero
• assicurazione medico-bagaglio, annullamento (facoltativa) e altre assicurazioni personali
• tutto quando non espressamente indicato alla voce "la quota comprende"

NB: I servizi sono stati quotati al cambio e tariffe aeree del 05.01.2018. Eventuale adeguamento sarà comunicato 21 giorni prima della partenza.

Ti interessa questo Viaggio? Ci sono 9 persone interessate a questo viaggio.

Contattaci compilando il modulo qui sotto: ti contatterà un esperto di questa destinazione!

Viaggia con noi...